fbpx

spiegazione Tag

[prisna-google-website-translator] Ho chiuso il 2017 pubblicando questa cover del grande Fabio Rovazzi, insieme all'intramontabile Gianni Morandi. Il brano, carino e simpatico tormentone dell'estate, aveva tutte le caratteristiche per "ribaltare" il mio usuale standard pianistico ed animarlo con il coinvolgente riff, nonché la ritmica più sostenuta rispetto...

[prisna-google-website-translator] Il brano che nel mese di novembre 2017 ho interpretato per il mio progetto I Play Yours è "Le Onde", il primo di (tanti) successi di Ludovico Einaudi. Si potrebbero spendere tantissime parole sulla musica di Ludovico, così seguita in Italia da creare attorno a sé...

[prisna-google-website-translator] Il brano che ho interpretato nel mese di ottobre per il mio progetto I Play Yours è "Fast Car", uno dei successi di Tracy Chapman. Chi mi conosce, sa come io sia profondamente innamorato di questa canzone, che ritengo perfettamente completa, fatta di un mix di sentimenti...

[prisna-google-website-translator] I Play Yours è un modo che ho per condividere musica, sia questa di artisti emergenti o già affermati. Il brano di cui vi parlo oggi è di un artista emergente, caro amico, che da quando pubblicai questa traccia di strada ne ha fatta davvero tanta!...

[prisna-google-website-translator] L'undicesimo brano che nel Settembre 2015 interpretai per il mio progetto I Play Yours è "Leggero", uno dei successi di Luciano Ligabue. Tratto dal disco "Buon compleanno, Elvis", la vera svolta artistica di Ligabue, la canzone si presenta acustica e viene spesso eseguita durante i concerti. Avendo sempre ascoltato...

[prisna-google-website-translator] Oggi vi parlo del secondo brano che nel Dicembre 2014, decisi di interpretare per il mio progetto I Play Yours. Si tratta di "Viva la vida" dei Coldplay. Un po' di informazioni (rigorosamente da Wikipedia): "Viva la vida è un singolo del gruppo musicale britannico Coldplay, il secondo estratto...

[prisna-google-website-translator] Sarebbe lungo e complicato raccontarvi la storia del popolo sahrawi, da anni esule, cacciato dalla propria terra in nome del profitto e degli interessi economici. Questa gente, orgogliosa e fiera, vive nel bel mezzo del deserto algerino, in campi profughi costruiti con tende o argilla, grazie agli aiuti umanitari...

[prisna-google-website-translator] Una cosa che mi ha sempre spaventato delle dittature o dei regimi non sono i personaggi che detengono il potere, ma il consenso che spesso ne deriva dal popolo. E' innegabile come tutte le dittature abbiano, anche se magari per un limitato periodo di tempo, avuto l'"approvazione" di...

en_GBEnglish (UK)
it_ITItaliano en_GBEnglish (UK)