Seguimi su Facebook
Seguimi su Twitter

I Play Yours: Le Onde

I Play Yours: Le Onde

Il brano che nel mese di novembre 2017 ho interpretato per il mio progetto I Play Yours è “Le Onde”, il primo di (tanti) successi di Ludovico Einaudi.

Si potrebbero spendere tantissime parole sulla musica di Ludovico, così seguita in Italia da creare attorno a sé un’intero movimento pianistico. Come tanti colleghi, sono cresciuto con le sue dolci melodie, ascoltate e riascoltate centinaia di volte, e preferite a quelle di alcuni colleghi per la loro essenzialità, il suono delicato e presente allo stesso tempo, la piacevole malinconia che le accompagna. Nel tempo ho studiato tanti brani di Einaudi e tantissimi anni fa dovevo anche presentare “I giorni” ad un saggio, se non fosse che mi ruppi la mano proprio il giorno prima dell’esibizione.

Dopo tanto tempo ho deciso di dedicargli questo tributo, come giusta gratitudine a quello che ha rappresentato nella mia formazione e in quella di tanti colleghi. In particolare, per una volta mi sono limitato ad essere il più fedele possibile all’originale, cercando di riprodurre le intense emozioni del mare e del moto ondoso, immaginandomi al tramonto di fronte ad un immenso orizzonte blu.

Questo è il video che ho realizzato per YouTube:

Mentre questa è la versione originale:

No Comments

Post A Comment