Seguimi su Facebook
Seguimi su Twitter

Saarwellingen 2013

Saarwellingen 2013

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fino ad ora conoscevo la musica di Andrea per mezzo dei suoi dischi o visitando YouTube o SoundCloud. Su YouTube si trovavano già video di alcuni suoi concerti e mi hanno fatto capire che la sua musica deve essere ancora più toccante se puoi vederlo suonare dal vivo. Così desideravo già da qualche tempo assistere a uno dei suoi concerti.

Poi l’idea di organizzare un concerto è nata subito dopo aver fondato il fanclub e Andrea è apparso subito entusiasta di venire in Germania a suonare per i membri del suo fanclub. A lui sarebbe andato bene suonare anche solo per poche persone, però noi volevamo dargli l’opportunità di presentare la sua musica ad un pubblico ampio. Allora ho cominciato a cercare un luogo adatto e ne ho trovato uno a Saarwellingen. Il centro culturale del comune “Kulturtreff Altes Rathaus” ero il luogo perfetto e a nostra disposizione, possedendo inoltre un bel pianoforte mezza coda Yamaha. Andrea è arrivato in Germania insieme a Francesco e Fabio: Francesco lo accompagna sempre durante i suoi concerti di Piano, mentre Fabio da un mano ad installare le apparecchiature. Anche i
genitori di Andrea sono venuti in Germania per fare parte del suo primo concerto fuori d’Italia.

Dopo il periodo di organizzazione e qualche evento fuori programma (come il mio soggiorno in ospedale durante la settimana del concerto) tutta la tensione era passata e sentivo solo una grande gioia in attesa dell’evento.

Gli artisti si sono recati alle 17 alla sala concerti per installare tutto e fare il soundcheck. Noi siamo arrivati li alle 18:30 per mettere sedie e tavoli in ordine e preparare alcune altre cose per il concerto. Abbiamo presentato un libro di dediche a Andrea, che potrà portare con sé anche ai suoi concerti futuri. Abbiamo messo il libro dediche insieme alla lista per la newsletter, i dischi e dei prodotti di merchandising su un tavolo speciale.

“Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.”
(San Francesco d’Assisi)

Poco a poco gli ospiti sono arrivati e la tensione è aumentata di nuovo. Finalmente pochi minuti dopo le 20 è iniziato lo show. Andrea è salito sul palco e si è seduto al pianoforte e ben presto i primi toni di piano stavano riempiendo la stanza. Ha aperto il concerto con la canzone “Strade” dal suo album “Metamorfosi”. Da questo momento mi sono dedicata completamente alla musica e per questo è difficile per me darvi una descrizione più formale.

Naturalmente conoscevo già la maggior parte delle canzoni e le melodie erano nella mia mente, però suonate dal vivo avevano un effetto ancora più intenso. Sono andate sotto la pelle direttamente nel mio cuore. Alcune volte Andrea ha lasciato il pianoforte per parlare al microfono, dicendo qualche parole sulla canzone successiva. Poi tornava al pianoforte e subito era di nuovo completamente immerso nei tasti bianchi e neri ad accendere un sacco di emozioni in noi. Andrea ha suonato canzoni prese da tutti i suoi album, un inedito, un’improvvisazione e un medley. Il tempo passava troppo in fretta, per fortuna siamo facilmente riusciti a convincerlo a concedere il bis.


Dopo il concerto tutte le persone coinvolte hanno ricevuto un regalo di ringraziamento: una tazza del fanclub, riempita con cioccolatini di Halloren (la più vecchia fabbrica di cioccolato in Germania). Qui finisce la parte ufficiale del concerto.

Andrea era disponibile a parlare con gli ospiti e a firmare autografi. Tante persone hanno approfittato dell’opportunità e hanno comprato un CD con una dedica personale, avendo inoltre modo di dire ad Andrea le loro opinioni sul concerto verbalmente e / o facendo un commento nel libro dediche.
Siamo tutti d’accordo, che abbiamo avuto una serata meravigliosa, e non vediamo l’ora di ripetere l’evento al più presto!

Anche il giorno dopo del concerto mi sento ancora molto commossa.
Grazie dal profondo del mio cuore Andrea!
Stefanie Fünfrocken

Link al racconto con le foto:
http://www.andreacarri-fanclub.com/it/konzert_italienisch.pdf

Volete vedere le foto del concerto? Visitate la galleria del nostro sito web:
http://www.andreacarri-fanclub.com/Gallery/index.php/Concert-in-Saarwellingen-Germany-1st-Fanclub-Meeting

e la pagina di Andrea:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.649934298380816.1073741833.257563160951267&type=3

Commenti sul concerto a Saarwellingen

Visitate pure la pagine con gli altri commenti, però il più dei commenti sono in tedesco oppure inglese:
http://www.andreacarri-fanclub.com/it/commenti_saarwellingen.html

 

No Comments

Post A Comment